Press "Enter" to skip to content

Implantologia dentale Fissa senza limiti di osso

L’implantologia non può prescindere da una profonda conoscenza anatomica ed il cavo orale rappresenta per tutti un distretto estremamente complesso. Il corso si rivolge ad odontoiatri e medici specialistici, si propone di avviare in sicurezza il neofita all’implantologia o rendere più sicuro l’approccio alle terapie per l’implantologo con maggiore esperienza. Verrà analizzata la componente anatomica attraverso un approccio di visione diretta nel cadavere con la possibilità di applicare le conoscenze apprese durante la parte teorica. Sarà possibile evidenziare tutte le strutture anatomiche di rilevanza nell’esecuzione di interventi di implantologia e le conseguenze che si possono verificare per la loro mancata evidenziazione. Durante il corso i partecipanti eseguiranno personalmente svariate procedure chirurgiche su cadavere come da programma. Fondamentale per l’esercizio dell’odontoiatria, non solo chirurgica, è la conoscenza dell’anatomia del cavo orale. Questo corso teorico pratico è rivolto a chi vuole iniziare o approfondire la sua formazione riguardo anatomia, fisiologia e fisiopatologia del cavo orale. Il distretto anatomico presenta dei limiti intrinseci legati ad accessibilità e visibilità che verranno affrontati e risolti.

Sono tante le circostanze che purtroppo portano alla perdita dei denti. Come trovare una soluzione definitiva che conduca alla riconquista del sorriso? Anche nell’eventualità di un mascellare soggetto a grave atrofia, la tecnica degli impianti zigomatici è la risposta più efficace. È necessario però rivolgersi a un professionista capace di garantire standard operativi di alto livello, abbinati a una lunga esperienza certificata.

Uno dei maggiori vantaggi assicurati dagli impianti zigomatici riguarda l’installazione di una protesi fissa nell’arco di pochi mesi dalla conclusione dell’intervento. Tutto ciò purché il paziente sia giudicato idoneo dal punto di vista medico.

È un trattamento particolarmente indicato per i pazienti che soffrono di una seria atrofia ossea. A questi si aggiungono quanti sopportano una grave malattia parodontale, con scarso residuo osseo.

Come già accennato, la ricerca del professionista più indicato richiede del tempo e non dovrebbe mai essere sottovalutata. Nell’ambito degli esperti nel trattamento delle gravi atrofie attraverso la tecnica degli impianti zigomatici è presente il Dr. Roberto Conte.

Dal punto di vista accademico, un primo traguardo viene tagliato nel 1977, quando consegue la laurea in MEDICINA e CHIRURGIA presso l’Università di Padova. L’anno successivo arriva l’iscrizione all’albo dei Medici Odontoiatri di Padova dal 9 giugno 1978.

Nel 1981 ha iniziato la sua attività professionale di implantologo – Ha quindi svolto la professione di odontoiatra presso il proprio studio e continuato il percorso di formazione specialistica presso i maggiori atenei e centri odontoiatrici, sia nel nostro Paese che all’estero.

Roberto Conte ha infatti completato i percorsi di perfezionamento implantari chirurgici, Ha seguito la scuola di Tramonte, Muratori, Pasqualini, Linkow e infine Branemark. Nel 2002 ha conseguito presso la New York University il titolo di Perfezionamento POSTGRADUATE in Implantologia presentando la tesi sull’Impianto Pterigoideo.

Ha inoltre preso parte a corsi di chirurgia implantare tenuti dai principali esperti internazionali Dal 1996 ha partecipato a Corsi e Conferenze sull’Impianto Pterigoideo eseguendo studi e ricerche Personali presso la stessa New York University

Dal 1999 ha seguito Corsi su cadavere presso l’Universitè Claude Bernard Lyon 1 con l’ausilio del Direttore Prof. Morin elaborando e personalizzando il protocollo chirurgico dell’Impianto Pterigoideo.

Diplomato nel Corso di Specialità di Anatomia Implantologica presso l’Universitè Claude Bernard Lyon 1.

Docente nel Corso di Specialità di Anatomia Implantologica Università Claude Bernard Lyon 1.

Docente nel Corso di Specialità di Anatomia Implantologica Università Jean Monnet Saint Etienne.

Autore di pubblicazione su European Journal of Implant Prosthodontics – Cerchiaggio dei seni mascellari e protesizzazione provvisoria immediata: Presentazione di tre casi clinici.

Autore di pubblicazioni su Dental Cadmos in Italia, ZMK Zahneilkunde, Management Und Kultur in Germania.

Ha presentato conferenze in Implantologia in Italia e all’estero, a Belgrado a Essen e NY University -New York

Clinical Coordinator “NYU Tutor Project in Italy”, New York University College of Dentistry, C.D.E. Italian Graduates Association, Private Practice in Padova – Italy

Relatore e Vice presidente del G.I.S.I.

Socio e conferenziere del Cenacolo Odontostomatologico Salentino.

Il Medico chirurgo ha istituito anche implantology Shool. È all’nterno di questa alta scuola di formazione per odontoiatri che svolge l’attività di docente del corso teorico-pratico di “Riabilitazione avanzata delle gravi atrofie con impianti Pterigoidei e zigomatici”.

Più di 43 anni di attività medica hanno permesso al Dr. Roberto Conte di curare migliaia di pazienti in tutta Italia. Attualmente compie, ogni anno, oltre 250 riabilitazioni di gravi atrofie ricorrendo alle più avanzate tecniche di implantologia endossea Implantologia Pterigoidei, Griglie e zigomatica.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *